Famiglie allo specchio

Contatti

mail: famiglieallospecchio@laquilonescs.it

         licia.vitale@laquilonescs.it
tel. : 0331/913579 da lunedì a venerdì 9.00-15.00
Coordinatrice: Dott.sa Licia Vitale 

telefono. 392.9772092

Il progetto si rivolge a quei nuclei familiari con figli minori che attraversano momenti più o meno stabili di fragilità o difficoltà e che non rientrano nei consueti canali di sostegno al minore e/o alla famiglia o che necessitano di una presa in carico prolungata nel tempo:

  • genitori e minori che vivono difficoltà educative e relazionali;

  • famiglie in cui siano presenti minori con disturbi dell’apprendimento o altre difficoltà emotivo/comportamentali non certificate;

  • famiglie in cui siano presenti minori con disabilità;

  • famiglie che attraversano momenti di particolare fragilità e difficoltà (separazioni conflittuali, problemi di salute, conflitti tra coniugi), tale da richiedere un supporto temporaneo alle      funzioni genitoriali, in un’ottica di prevenzione, informazione, orientamento e sostegno.

Locandina.jpg

Il Servizio Famiglie allo Specchio durante i mesi della pandemia ha supportato diversi nuclei familiari in difficoltà.

Nello specifico due sembrano i fenomeni maggiormente ricorrenti e per i quali siamo stati contattati:

  • Genitori di figli preadolescenti ed adolescenti che, a seguito della permanenza forzata in casa coi propri figli, faticano a gestire adeguatamente il loro ruolo genitoriale. I confini diventano troppo stretti, le regole non riescono più ad essere condivise, l’utilizzo della tecnologia non è più normato, le limitazioni alla libertà personale non si riescono a gestire.I genitori fanno più fatica a contenere… se fino a prima della pandemia riuscivano a gestire il tumultuoso processo della preadolescenza ed adolescenza, con il Covid ora vanno in crisi e rischiano di gettare la spugna. Ciò che può essere loro d’aiuto è un supporto di tipo educativo/pedagogico, che punti a restituire ai genitori in crisi la legittimità del loro ruolo e delle nuove coordinate per poterlo agire.

  • Preadolescenti o adolescenti che, fino a prima dell’avvento del Covid, non presentavano particolari problematiche, ma che con l’arrivo della pandemia manifestano tutta una serie di difficoltà che, oltre a mettere loro in crisi, mettono in scacco chiaramente anche i genitori. Alcune/i presentavano probabilmente già delle aree di fragilità o di difficoltà, ma riuscivano a gestirle o a celarle in modo sufficiente. La pandemia ha fatto esplodere tale difficoltà rendendo necessario un intervento esterno.

Alcuni degli interventi che Famiglie allo Specchio normalmente mette in campo, sono ora temporaneamente sospesi a causa dell'emergenza sanitaria, continuiamo a garantire:

  • Consulenze psicologiche per bambini, ragazzi e adulti.

  • Psicoterapia.

  • Consulenza pedagogica per genitori.

  • Interventi educativi al domicilio per bambini e ragazzi.

  • Mediazione familiare ed interventi a sostegno dei genitori in fase di separazione o confitto.

  • Percorsi di psicomotricità individuali rivolti a bambini e adulti.

Cosa offre il servizio Famiglie allo Specchio?

Interventi

  • Consulenze pedagogiche e psicologiche per la famiglia: genitori e figli

  • Osservazione e/o intervento educativo al domicilio

  • Psicoterapia per adulti e minori

  • Psicomotricità

  • Laboratori per minori

Spazio confronto

  • Serate per genitori, adulti ed insegnanti su tematiche specifiche:

  1.  Adolescenza e sessualità

  2. Sostanze stupefacenti

  3. Nuovi media

  4. Legalità

  • Percorsi di gruppo per genitori: confrontarsi sull'esperienza della genitorialità e trovare nuove strategie per la miglior crescita dei figli

  • Percorsi di gruppo per adolescenti: spazi di incontro e confronto

  • Metodo utilizzato: attivazioni, lezioni frontali, discussioni e confronto, strumenti creativi ed artistici (video, teatro, arte,...)

Sperimentazione

  • Laboratori di sperimentazione e apprendimento di competenze pratiche e creative per famiglie, genitori, insegnanti, educatori, ragazzi e bambini

  • Creatività: riuso e riciclo di materiali, lingua dei segni, pupazzi di gommapiuma, costruzione libri-gioco pop up, giocoleria, cucito, teatro...

  • Mamma/bambino: momenti di gioco, racconti e favole insieme

  • Arteterapia/Psicomotricità: conoscersi meglio con l'arte, il movimento e la relazione.

Se sei interessato a queste proposte, manda la tua mail a famiglieallospecchio@laquilonescs.it, ti comunicheremo date e orari delle nostre attività.

Questi tempi sono particolarmente faticosi per tutti noi e per i nostri bambini; cerchiamo di starvi vicino proponendovi qualche idea per trascorrere questo tempo in modo leggero e creativo.

Iniziamo con Matteo che ci mostrerà come inventarsi e costruire insieme un gioco divertente e colorato.

In situazioni di normalità, l'eccessivo utilizzo di telefonini, tablet, console, computer... può rappresentare un fattore di rischio, può portare i nostri ragazzi ad isolarsi. In questo momento, ancor più delicato, si tratterebbe di un isolamento nell'isolamento. Perché non provare a star loro vicini, a conoscere e proporre un gioco da tavolo digitale e intelligente? Oggi Matteo ce ne recensisce uno.  #virtualmentecompatibili

Laura, psicomotricista del servizio #Famiglieallospecchio , inizia a suggerirci qualche idea per sgranchire un po' le gambette anche se #restiamoacasa. Con un po' di fantasia, costruiamo un piccolo percorso senso-motorio, ed ecco che delle sedie diventano un tunnel, un filo per terra lo strumento per la magica esibizione di un funambolo, un telo azzurro un mare a volte calmo, a volte tempestoso...